SCIOPERO SCUOLE, DISAGI IN TUTTA LA PROVINCIA DI PISA

Cinque maggio, chiamata a raccolta unitaria dei sindacati che contestano parte della riforma della scuola del Governo Renzi. E' molto probabile che gran parte degli studenti della provincia di Pisa domani siano rimandati a casa, trovando classi vuote con docenti che hanno deciso di protestare. Secondo Cgil Cisl e Uil l'adesione allo sciopero in Toscana potrebbe infatti superare il 70 per cento.

Nessun commento:

Posta un commento