RAZZISMO, ALTRO BIGLIETTO A RAGAZZA SENEGALESE

Un altro biglietto, stessa vittima. La ragazza senegalese di 14 anni, presa di mira con veemenza razzista da uno o più compagni di classe di una scuola superiore di Pisa e colpevole solo di essere "troppo brava" ha subito un altro affronto nella giornata di oggi. Una vicenda sconcertante, anche perché c'è una inchiesta in corso da parte di Carabinieri e Procura e presto i ragazzini potrebbero venire convocati per essere interrogati.

Nessun commento:

Posta un commento