SOSPETTO TERRORISMO, ESPULSO NORDAFRICANO DA TOSCANA

Un nordafricano, residente a Prato, è stato espulso dall'Italia perché sospettato di avere collusioni con il terrorismo. L'abitazione dell'uomo è stata perquisita su ordine della Procura e l'uomo è stato allontanato dal nostro Paese come persona non gradita.

Nessun commento:

Posta un commento