TIRRENIA: INSODDISFATTI DA PROSTITUTA LA DERUBANO

Hanno atteso sotto casa una prostituta colombiana con la quale si erano intrattenuti qualche ora prima e poi l’hanno derubata del suo iPhone (forse perché insoddisfatti della prestazione). Ma le grida della donna hanno attirato l’attenzione di una pattuglia dei carabinieri che si trovava in zona e che li ha rintracciati poco dopo e arrestati. In manette sono finiti due napoletani incensurati di 21 e 22 anni. L’episodio è avvenuto a Tirrenia dove la donna aveva affittato un appartamento per ricevere i clienti.  

Nessun commento:

Posta un commento