AMANTE IN CASA SCAMBIATO PER LADRO, CAOS A PISA

Svegliarsi nella notte e trovarsi faccia a faccia con un uomo nel proprio appartamento. E' accaduto a Pisa, ma quella che sembrava essere la storia di cronaca di un ladro bloccato dal padrone di casa e arrestato dalla Polizia è diventata invece una vicenda ai limiti della farsa. Dopo qualche minuto - non si sa bene se per l'evidenza dei fatti o se per una confessione - gli agenti intervenuti hanno appurato che l'intruso non era un ladro ma l'amante della moglie. La donna, infatti, gli aveva dato appuntamento credendo che il marito fosse fuori casa e poi, per un disguido o per una dimenticanza, non è riuscita ad avvertirlo della presenza del coniuge. La discussione tra i due, cominciata davanti a poliziotti ed terzo incomodo, è poi proseguita in privato e non è dato sapere a cosa porterà.

Nessun commento:

Posta un commento