PONSACCO: CALCIATORE SPARA A RIVALE

E' partito da Ponsacco ( Pisa) con una pistola - risultata poi ad aria compressa - per regolare i conti con un 42enne residente a Chiesina Uzzanese (Pistoia). Una volta arrivato sotto casa sua, ha iniziato a sparare 'piombini' contro il citofono e ha ripetutamente minacciato l'altro con l'arma.
Dopo l'intervento dei carabinieri l'uomo, 24enne calciatore nelle categorie dilettanti, è stato denunciato e si dovrà difendere dall'accusa di minaccia aggravata dall'uso di un'arma, porto di arma alterata poiché priva di tappo rosso e danneggiamenti. Il litigio pare essere scaturito, come spiegano i carabinieri, da futili motivi.

Nessun commento:

Posta un commento