PISA: ASTEMIO BEVE UN LITRO DI GRAPPA E MUORE

E' una storia che nasce dalla disperazione quella di un operaio che risiede nell'hinterland pisano e che, dopo avere perso il lavoro, era entrato in una condizione mentale critica. Tale da portarlo, lui che era praticamente astemio, a bere da solo, in casa, una bottiglia di grappa per finire in coma etilico e morire, nonostante i soccorsi.

Nessun commento:

Posta un commento