CERCATORE DI FUNGHI CADE E MUORE

Un cercatore di funghi è morto per la caduta di oltre 20 metri lungo un pendio in Val Fegana. A trovarlo sono stati i soccorritori del Sast, il soccorso alpino della Toscana di Lucca. L’uomo, di Calavorno, era con un amico ed è finito in un fosso dopo essere caduto nel bosco ripido e scivoloso. Il corpo è stato recuperato a circa 300 metri a monte della strada per Tereglio nel Fosso di Pian di Vaglio. L’allarme nel pomeriggio ai Carabinieri di Castelnuovo di Garfagnana. Una squadra di cinque soccorritori del Sast ed un’auto medica sono stati mobilitati da Fornaci di Barga. Il corpo è stato recuperato con l’aiuto dei vigili del fuoco e trasportato all’obitorio di Castelnuovo di Garfagnana.

Nessun commento:

Posta un commento