MEGA RISSA A LIVORNO

Due feriti e un maghrebino di 23 anni fermato dalla polizia per aver colpito alla schiena un 20enne con un paio di forbici: sono il risultato di una rissa scoppiata nel pomeriggio di ieri a Livorno in via Passaponti, nella zona Garibaldi, che ha impegnato per oltre un’ora diverse pattuglie delle forze dell’ordine, tra polizia, carabinieri, vigili urbani e due ambulanze del 118.  La lite sarebbe scoppiata per dissidi tra i familiari di una 17enne livornese e il suo ragazzo, il 23enne maghrebino appunto, sfociando poi in una maxirissa in strada. Proprio durante la rissa il nordafricano, che è stato poi fermato dalla polizia, avrebbe colpito il 20enne livornese, familiare della ragazza, che è stato trasportato in pronto soccorso con una ferita da taglio alla schiena. L’altro ferito, di 49 anni, anch’egli familiare della giovane, è stato invece medicato sul posto.

Nessun commento:

Posta un commento