Caso Picchi. Dimissioni in arrivo?

14.00   Dopo il rinvio a giudizio nell'ambito di una inchiesta della Procura di Massa sui rifiuti, per l'Assessore all'ambiente della Provincia di Pisa Valter Picchi potrebbero arrivare le dimissioni. A chiederle non sono esponenti dell'opposizione ma il suo stesso partito, il Pd, da una parte e il Presidente della Provincia Pieroni dall'altra. Oltre a tutte le valutazioni di opportunità politica ci sono infatti i dettami della cosiddetta "Carta di Pisa", un codice etico adottato dalle istituzioni locali e condiviso dal partito, dove è previsto l'impegno a rimettere il mandato nel caso di un rinvio a giudizio per accuse che riguardano anche capi di imputazioni per i quali lo stesso Picchi è stato chiamato a difendersi. 

Nessun commento:

Posta un commento